venerdì 20 settembre 2013

Valutazione Qualità della Ricerca (VQR)

E' stata effettuata recentemente una valutazione della qualità della ricerca di tutti gli atenei italiani.

Ogni docente ha dovuto selezionare 3 prodotti recenti (chi è docente da pochi anni solo 1). Una commissione centrale ha valutato ognuno di questi prodotti secondo la scala seguente:


Erano possibili anche valutazioni negative, in caso di plagio o di prodotti mancanti.

La valutazione dei miei prodotti è stata la seguente.


Per inciso, l'area dell'Ingegneria Industriale e dell'Informazione non ha avuto un risultato lusinghiero. Il motivo principale consiste nel fatto che l'aggregazione dei risultati aveva lo scopo di penalizzare la presenza di ricercatori poco produttivi. Nella valutazione precedente, di pochi anni fa, la nostra area era stata classificata al primo posto a livello nazionale. In quel caso l'aggregazione era fatta in modo completamente diverso e la presenza di ricercatori poco produttivi era sostanzialmente ininfluente.
Posta un commento